Come assumere Spirulina Fit per dimagrire

  • di
spirulina fit

Spirulina Fit è un integratore alimentare preparato con ingredienti naturali. Alla base della sua composizione ci sono l’alga Spirulina, una microalga di colore verde-blu dalle proprietà antiossidanti, antinfiammatorie ed energizzanti, e la Gymnema, una pianta le cui proprietà aiutano il metabolismo di carboidrati e grassi e agiscono stimolando il senso di sazietà nel cervello. Come possiamo assumere Spirulina Fit per dimagrire? Scopriamolo nel dettaglio in questo articolo.

ORDINA ORA

Spirulina Fit nella dieta

Spirulina Fit è un prodotto da utilizzare come coadiuvante di una dieta ipocalorica finalizzata alla perdita del peso corporeo. Che si stia seguendo un regime alimentare mirato consigliato da un nutrizionista, oppure una dieta più sana da trasformare in buona abitudine quotidiana, questo integratore sarà un valido supporto.

Non possiamo pensare di assumere esclusivamente un integratore per dimagrire senza nutrirci correttamente a tavola. Se vogliamo dimagrire, quindi, Spirulina Fit deve accompagnare i nostri pasti ma non sostituirsi ad essi.

Un menù ipocalorico deve comprendere tutti i nutrienti utili ad assicurarci il giusto apporto energetico per compiere le nostre attività quotidiane. Una tipica dieta ipocalorica prevede il consumo di 1200 calorie, per raggiungere l’obiettivo di perdere il peso desiderato in un tempo ragionevole. Dalla tavola devono sparire alimenti zuccherati, bevande alcoliche, insaccati, cibi raffinati e ricchi di grassi mentre devono fare la loro comparsa molta acqua, frutta e verdura di stagione, carni bianche, pesce azzurro, legumi e cereali, distribuiti su 5 pasti quotidiani, 2 principali più la colazione e due spuntini.

Un integratore come Spirulina Fit si inserisce in questo tipo di dieta con una assunzione regolata da disposizioni specifiche, per un dato momento e un dato periodo. Scopriamo come.

Posologia Spirulina Fit

Dunque che Spirulina Fit si integra nel contesto di una dieta ipocalorica accanto agli alimenti previsti dal menù e non in sostituzione di questi. Ma come prenderla per dimagrire? Le dosi consigliate sono di 2 compresse prima di pranzo e di 2 compresse prima di cena. Sono quindi coinvolti i pasti principali della giornata per un massimo di 4 pastiglie quotidiane.

Attenzione: In caso di patologie o soggetti particolari è consigliato sentire il consulto di un medico di fiducia prima di assumere questo integratore.

Proprio perché stimola il senso di sazietà, assumere l’integratore prima dei pasti, con abbondante acqua, permetterà di sedersi a tavola meno famelici. Sarà così più facile controllare le porzioni e non cadere in tentazione da qualche alimento troppo calorico.

Non si deve pensare di assumere più compresse per aumentare l’effetto brucia grassi o di sostituirle al pasto, perché si otterrebbero risultati ben diversi da quelli sperati. E’ molto importante seguire le indicazioni.

ORDINA ORA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.